Labirinto Digitale
eventi virtuali eventi aziendali eventi ibridi piattaforma eventi

5 Libri da leggere per aziende che vogliono avere un impatto positivo sulla sostenibilità

Pubblicato il 13 giugno 2022

Come possono le aziende avere un impatto positivo sulla sostenibilità e sul clima? Ecco 5 libri da leggere per ispirare te, qualunque sia il tuo ruolo, e la tua azienda. 

Spesso ci chiediamo in che modo i singoli individui possano avere un impatto positivo sulla sostenibilità ambientale. Raramente, invece, la domanda riguarda le aziende. Eppure le imprese possono fare molto per avere un impatto positivo sul clima e sull’ambiente

 

Sostenibilità e digitalizzazione

Di digitalizzazione si parla ormai da anni.

Molto è stato fatto e molto resta ancora da fare in direzione di una vera e propria trasformazione digitale, nonostante il Covid abbia accelerato il processo. 

La digitalizzazione è oggi la più importante sfida per le aziende italiane, di pari passo con quella legata alla sostenibilità.

 

Se è vero che nell’immediato avviare una transizione verso il digitale comporti una spesa ingente da tutti i punti di vista, vero è anche che l’impatto sul lungo termine sarà notevole, in termini di risparmio economico e ambientale. 

Digitalizzare significa snellire i processi, ridurre spese superflue e, in ultima analisi, ridurre i costi ambientali legati alle attività aziendali. 

Un esempio? 

Facile, parliamo di eventi. 

Organizzare un evento aziendale dal vivo ha costi molto elevati da tutti i punti di vista, economico e ambientale. Senza contare che non è al 100% inclusivo, perché esclude di fatto dalla partecipazione tuttƏ coloro che, per un motivo o per un altro, sono momentaneamente o permanentemente impossibilitatƏ a spostarsi. 

Quando lo stesso evento viene “switchato” in modalità digitale, i vantaggi riguardano ogni ambito. Sociale, perché l’accesso può essere consentito a tuttƏ, economico, perché i costi per l’organizzazione sono nettamente più bassi, ambientale, perché si risparmia sui costi di spostamenti, pernottamento, catering e così via. 

Passare agli eventi digitali è solo una delle tante scelte che puoi fare per permettere alla tua azienda di lasciare un impatto positivo sulla sostenibilità ambientale

 

Guida Eventi Ibridi

 

5 libri da leggere per avere un impatto positivo sulla sostenibilità 

Che altro?

Informarti sul tema, ad esempio, è un modo per essere consapevole delle scelte aziendali e farti venire nuove idee. 

Ecco perché abbiamo raccolto un elenco di 5 libri da leggere, e che possono aiutare la tua azienda ad avere un impatto positivo. Scopriamo insieme quali sono. 

  • “Il Verde e il Blu. Idee ingenue per migliorare la politica”, edito da Cortina Raffaello nel 2020 e scritto da Luciano Floridi, docente di Filosofia ed Etica dell’informazione a Oxford. E’ un libro  che aiuta a superare la visione capitalistica “consumistica e distruttiva” parlando di etica aziendale, in una visione altruistica e ambientalista;

 

  • “Il nostro futuro” di Alec Ross, edito da Feltrinelli, è un libro la cui data di pubblicazione, il “lontano” 2016, non deve ingannare circa l’attualità del contenuto. Alec Ross, ex consigliere di Obama, è infatti uno scrittore visionario, capace di tracciare un panorama realistico di come sarà il mondo delle imprese nei prossimi 20 anni, tra sostenibilità, ricerca genetica, innovazione, digitalizzazione, cybersecurity e Big Data. Il leitmotiv di sottofondo: ciò che è buono per l’ambiente è buono per il business;

 

  • “Italia Green” edito da Rai Libri nel 2020 e scritto dal giornalista Marco Frittella, è un titolo che non può assolutamente mancare nella collezione dei volumi dedicati alla sostenibilità ambientale per le aziende. Si tratta infatti di una mappa fedele e aggiornata delle eccellenze Made in Italy, ovvero di tutte quelle aziende italiane che hanno fatto e stanno facendo la differenza in materia di sostenibilità ambientale e benessere dei lavoratori. Un elenco a cui aspirare di appartenere come azienda;

 

  • “Il Mondo in Fiamme” di Naomi Klein, anche questo edito da Feltrinelli, è una lettura imprescindibile per chi desidera avvicinarsi al tema della sostenibilità ambientale e dell’attivismo. Nel libro, la Klein prospetta un Green New Deal come unica soluzione possibile ad un vero e proprio disastro climatico, fornendo ottimi spunti per reinventare la nostra economia occidentale, la nostra politica e anche il nostro modo di fare impresa;

 

  • Blue Economy 3.0 di Gunter Pauli, edito da Hoepli, fornisce un punto di vista interessante sulla blue economy, un’alternativa basata non sul riciclo né sulla protezione delle risorse, ma sulla loro rigenerazione a partire dagli scarti. Una panoramica esaustiva di tutte le innovazioni che sono già disponibili per iniziare a generare valore dai rifiuti, e che promettono di risolvere buona parte dei problemi ambientali, sociali ed economici della collettività. 

 

Esistono già moltissime innovazioni che generano valore dai rifiuti e dalle risorse rinnovabili, riducendo l'inquinamento e contribuendo a migliorare l'ambiente in cui viviamo. Ciò che le accomuna è il fatto di ispirarsi ai principi della blue economy, un'alternativa in grado di risolvere i problemi economico-sociali e ambientali attuali. Non ricicla né protegge, ma rigenera, assicurandosi che ogni ecosistema possa seguire le proprie regole evolutive affinché tutti possano trarre beneficio dagli infiniti flussi di creatività, adattabilità e abbondanza della natura.

 

 

Vuoi essere un’azienda che ha un impatto positivo sul pianeta?

Inizia dagli eventi, organizzane uno ibrido o digitale con Digital Sustainability.

Stai cercando un partner tecnico per il prossimo Evento aziendale?
Scopri come possiamo aiutarti cliccando l'immagine qui sotto 👇

Organizza il tuo evento digitale o ibrido

 

Raccontaci il tuo prossimo evento aziendale! Lascia un commento

ARTICOLI CORRELATI

- agosto 3, 2022

ARTICOLI CORRELATI

ARTICOLI CORRELATI

ARTICOLI CORRELATI