Labirinto Digitale
eventi virtuali eventi aziendali eventi ibridi piattaforma eventi

Carbon neutrality: come compensare le emissioni di CO2 in azienda

Pubblicato il 10 giugno 2022

Cos’è la Carbon Neutrality? E come compensare le emissioni di CO2 in azienda?

Si definisce Carbon Neutrality o neutralità carbonica uno stato di emissioni zero dato dal raggiungimento di un equilibrio tra le emissioni inquinanti, effettivamente prodotte, e le azioni messe in atto per compensarle, per esempio attraverso l’assorbimento del carbonio rilasciato nell’atmosfera. 

Come sicuramente saprai, ogni nostra azione, anche il semplice invio di una mail, produce emissioni inquinanti. Raggiungere la neutralità carbonica per un’azienda non significa in assoluto non emettere CO2 nell’atmosfera, cosa che sarebbe impossibile, ma piuttosto: 

  • agire al fine di ridurre sensibilmente le emissioni di anidride carbonica derivanti dalle attività produttive della propria azienda;
  • compensare le emissioni che non si riescono a ridurre, investendo in programmi di assorbimento della CO2, per esempio nella riforestazione.

 

Vediamo insieme come lavorare su questi due punti.

Carbon Neutrality: ridurre le emissioni inquinanti

Il primo passo per un’azienda che vuole raggiungere la carbon neutrality è indubbiamente quello di tagliare il più possibile le emissioni. 

 

In che modo?

Una parte importante riguarda sicuramente le fonti energetiche di approvvigionamento: scegliere fonti rinnovabili, meglio ancora attraverso l’autosostentamento energetico derivante, per esempio, dall’installazione di impianti fotovoltaici aziendali, riduce sensibilmente l’impatto che le attività di produzione aziendale hanno sull’inquinamento atmosferico. 

Un altro passo importante riguarda la digitalizzazione di flussi, processi e strumenti: dalla carta dei documenti, il cui utilizzo può essere sensibilmente ridotto attraverso la loro digitalizzazione, all’organizzazione di eventi, che nella modalità full remote sono molto più sostenibili, dal punto di vista ambientale ma anche economico e sociale. 

Queste sono solo alcune delle azioni che si possono mettere in atto per ridurre concretamente la propria carbon footprint, cioè l’impronta inquinante.

Tra queste, rientrano anche il miglioramento dei processi produttivi, grazie all’utilizzo di nuove tecnologie all’avanguardia che in molti settori consentono di ridurre scorie e scarti di lavorazione, oppure la quantità di acqua utilizzata, tutelando così le risorse idriche.

 

E il resto delle emissioni?

Guida Eventi Ibridi

 

Carbon Neutrality: compensare la CO2 emessa 

Ciò che non si riesce a tagliare dovrà necessariamente essere compensato. 

Come abbiamo detto, pensare di NON emettere più CO2 è un’utopia, qualcosa di  irrealizzabile per un’azienda. Tuttavia, una volta ridotte al minimo le emissioni, è possibile compensare quelle che restano attraverso progetti certificati di neutralità carbonica. 

Il modo migliore per farlo è acquistare crediti di carbonio, certificati secondo standard internazionali, che consentono di finanziare progetti di riduzione delle emissioni, ad esempio grazie al rimboschimento di aree verdi, e all’investimento in infrastrutture per la produzione di energie rinnovabili

 

Per ogni credito acquistato, si elimina dall’atmosfera una tonnellata di CO2: il primo passo da fare quindi, se si punta alla neutralità carbonica, è il calcolo delle emissioni inquinanti prodotte dalla propria azienda su base annuale, in modo da capire quanti crediti acquistare per compensarle, e stilare di conseguenza un piano di investimento


Avvia il tuo percorso verso la carbon neutrality cominciando dagli eventi: organizza il tuo evento digitale in modalità 100% da remoto, e dai un taglio netto alle emissioni.

 

Contattaci per saperne di più!

Stai cercando un partner tecnico per il prossimo Evento aziendale?
Scopri come possiamo aiutarti cliccando l'immagine qui sotto 👇

Organizza il tuo evento digitale o ibrido

 

Raccontaci il tuo prossimo evento aziendale! Lascia un commento

ARTICOLI CORRELATI

- agosto 3, 2022

ARTICOLI CORRELATI

ARTICOLI CORRELATI

ARTICOLI CORRELATI