Labirinto Digitale
eventi virtuali eventi aziendali eventi ibridi

Incrementa le vendite B2B con gli eventi digitali e ibridi

Pubblicato il 24 gennaio 2022
Come incrementare le vendite b2b con gli eventi digitali ed ibridi

Incrementa le vendite B2B con gli eventi digitali e ibridi in 7 step: scopri le strategie e gli strumenti migliori per trasformare i tuoi eventi in potentissime leve di marketing e lead generation

Incrementare le vendite B2B con gli eventi digitali e ibridi è possibile.

Gli eventi infatti, se sfruttati correttamente, sono uno strumento di marketing potentissimo per aiutarti nell’aumento delle vendite B2B.

In particolare, gli eventi digitali ti aiutano a costruire la reputazione del brand, aumentano il coinvolgimento del tuo pubblico e possono trasformarsi in una leva efficace per la lead generation. Tutti aspetti cruciali per un’azienda che lavora nel settore B2B. 

Come?

Scopriamolo insieme in questo articolo in cui abbiamo raccolto alcuni consigli utili per incrementare le vendite B2B con gli eventi digitali e ibridi.

Come incrementare le vendite B2B con gli eventi digitali e ibridi

Organizzare un evento digitale o ibrido è un ottimo modo per attrarre nuovi clienti o fidelizzare quelli già acquisiti, spingendoli a fare ulteriori passi in avanti nel loro Buyer’s Journey, o percorso di acquisto. 

I vantaggi di un evento digitale o ibrido sono molteplici: 

  • sono un driver significativo per costruire la propria brand reputation 
  • permettono di creare contenuti sfruttabili anche su altri canali online e offline
  • sono una leva potente per la lead generation, cioè per acquisire nuovi contatti di valore

Guida Eventi Ibridi

Perché gli eventi hanno questo immenso potere?

Perché creano una connessione emotiva diretta con e tra i partecipanti.

Mobilitare la sfera emotiva è d’obbligo per un’azienda che vuole fare marketing: non bisogna dimenticare infatti che dietro ogni acquisto c’è prima di tutto una relazione tra il cliente e il brand. Quanto più questa relazione è significativa e quanto più le attribuisci valore, tanto più il cliente si sente in linea con i valori e la mission del brand e predisposto ad acquistare i suoi servizi. 

Gli eventi sono lo strumento d’elezione per costruire relazioni significative, durature nel tempo e in grado di apportare ai tuoi clienti un valore aggiunto: ecco perché sono in grado di spingere il cliente più avanti lungo il funnel, nel percorso di acquisto che li porta a diventare prima clienti fedeli, poi brand lover e infine, perché no, brand ambassador.

alex-shute-bGOemOApXo4-unsplash

Quali strategie mettere in atto per incrementare le vendite con gli eventi?

Come sfruttare gli eventi digitali e ibridi per innescare questo circolo virtuoso per la fidelizzazione dei clienti?

 

1) Punta sul coinvolgimento del pubblico.

luan-cabral-XVqwbImMR4M-unsplash

Come dicevamo, la leva principale del coinvolgimento è l’emotività. Per essere coinvolgente, un evento deve andare a sollecitare la sfera emotiva, in modo da promuovere un’associazione tra il brand e un’emozione positiva. 

Il coinvolgimento va di pari passo con l’interazione, che nasce da un interesse talmente grande da portare i partecipanti da figure passive dell’evento a figure attive e protagoniste.

Q&A, chat, domande a risposta multipla, team building e attività da svolgere anche a posteriori sono esempi di attività da svolgere durante un evento digitale per stimolare l’interazione e accrescere il coinvolgimento.

 

2) Crea contenuti coinvolgenti.

aaron-weiss-_x6XZ_jp0g8-unsplash

Per fare questo è indispensabile studiare dei contenuti ad hoc che siano in grado di parlare a più livelli. Dal piano pratico e razionale a quello emotivo, l’obiettivo è innescare nella mente del consumatore reazioni diverse ma che convergono tutte verso lo stesso scopo: creare una connessione con il brand. 

 

3) Individua i bisogni dei tuoi clienti. 

Per creare una relazione non devi ragionare in modo prodotto-centrico ma cliente-centrico.

Il tuo obiettivo è rispondere ai bisogni dei consumatori, sia quando organizzi eventi che quando crei contenuti. Uno studio preliminare delle tue Buyer Personas è d’obbligo, perché ti permette di capire esattamente cosa si aspettano i tuoi clienti tipo da un evento digitale o ibrido e di mettere il consumatore al centro di ogni tua attività di marketing. 

 

4) Testa vari format in base alle fasi del percorso d'acquisto. 

sigmund-eTgMFFzroGc-unsplash

Una volta compresi i bisogni della tua audience potrai segmentare efficacemente il tuo pubblico e testare vari format, pensati anche in base alle diverse fasi del percorso di acquisto. 

Eventi di networking e cerimonie di vario genere sono ideali per avvicinare i tuoi potenziali clienti in una fase iniziale del loro Buyer’s Journey, mentre la partecipazione a fiere ed eventi di settore risponde ad esigenze più specifiche, corrispondenti alla fase intermedia (Middle of the Funnel). Eventi VIP e lanci di prodotto sono invece da riservare ad un pubblico che si trova già una fase avanzata del funnel, quindi sono ideali per spingere in maniera diretta una fetta di clienti all’acquisto. 

 

5) Scegli gli strumenti di marketing giusti. 

Avvalersi della giusta tecnologia permette di massimizzare sforzi e risultati: un software CRM e le integrazioni di marketing automation sono alleati indispensabili per trasformare i tuoi eventi digitali e ibridi in uno strumento per incrementare le vendite. 

Un CRM affidabile e intuitivo abbrevia una parte del lavoro che altrimenti andrebbe svolta manualmente, ed è indispensabile per la gestione di lead e contatti, soprattutto al di sopra di un certo numero. Il marketing automation invece ti consente di automatizzare alcuni processi permettendoti di sfruttare il valore dei contenuti personalizzati, massimizzando le tue performance. 

 

6) Monitora i risultati.

campaign-creators-pypeCEaJeZY-unsplash

A questi step seguirà necessariamente una fase di test e di monitoraggio, che si concluderà con il calcolo del ROI. Ma non solo: anche la soddisfazione degli utenti andrà valutata attraverso questionari di follow-up. 

Monitorare i risultati è fondamentale per pianificare gli eventi futuri, perché ti permette di capire quali strumenti e strategie hanno performato di più e definire ancora meglio le aspettative dei tuoi clienti. 

 

7) Affidati a dei professionisti del settore.

Un evento digitale o ibrido ti permette di incrementare le vendite solo se è organizzato in maniera impeccabile. Questo significa che l’evento deve:

  • procedere senza intoppi
  • garantire un alto tasso di coinvolgimento
  • apportare un reale valore aggiunto

Affinché tutti questi obiettivi vengano centrati è indispensabile affidare l’organizzazione a professionisti del settore.

Digital Sustainability lavora da un decennio nel campo degli eventi, costruendo format personalizzati in grado di soddisfare le esigenze di ogni azienda in base ai suoi specifici obiettivi di business. 

Incrementa le vendite B2B con gli eventi digitali: prenota ora la tua consulenza in call!

Stai cercando un partner tecnico per il prossimo Evento aziendale?
Scopri come possiamo aiutarti cliccando l'immagine qui sotto 👇

New call-to-action

 

Raccontaci il tuo prossimo evento aziendale! Lascia un commento